Vigilia di Natale in Polonia 2020

Fino a Vigilia di Natale in Polonia sono 137 giorni, ovvero 4 mesi e 15 giorni.

Nel 2020 il/la Vigilia di Natale in Polonia cade il 24 dicembre (giovedì).

Vigilia di Natale in Polonia è un giorno più importante nel tutto periodo natalizio. Viene festeggiato molto diversamente che la vigilia in Italia, con molta più solennità. Proprio quel giorno abbiamo tutte le tradizioni più importante della festività di Natale.

Il 24 Dicembre non è un giorno festivo, però quasi tutti i posti d'impiego lavorano solo metà della giornata. I bambini quel giorno non vanno più a scuola. Dalla mattina si iniziano le preparazioni per la festa più allegra e più aspettata dell’anno.

Prima della cena decoriamo l'albero di natale. In Polonia spesso si usa l’albero vero: l’abete o il pino. Così profuma tutta la casa!

Poi si inizia preparazione del tavolo. Sotto la tovaglia si mette l’erba secca. È un simbolo del vivaio, in cui Gesù Bambino si trovava. Sul tavolo si prepara anche un piatto in più. Si dice che quel giorno si deve ospitare uno sconosciuto, uno in bisogno se busserà alla porta. All passato quel rito si riferiva ai fantasmi che quel giorno tornavano alle sue vecchie abitazioni e si lasciava un posto per loro.

Quando al cielo si trova la prima stella si può iniziare la celebrazione! Si crede che la stella al cielo ha portato i tre Re al neonato Gesù, perciò si aspetta la stella che simboleggia inizio della festività.

La cena della vigilia è momento più importante con quale sono connesse moltissime usanze. La cena deve avere 12 portate. Si dice che quel rito si riferisce al numero di 12 apostoli. Il primo piatto della cena è borscht rosso con tortellini ai funghi. È una zuppa tipica natalizia in Polonia, fatta di barbabietole rosse. Dopo si mangia altri piatti: i ravioli con cavolo e con le patate, involtini di riso ricoperte con il cavolo, vari tipi di pesce (di solito carpa e aringa), zuppa di funghi, pasta ai semi di papavero. Un piatto importante è kutia (preparata dal grano, papavero e miele). Quel giorno però non si mangia carne. Ancora ci obbliga l'avvento.

Prima di mangiare, quando già tutti stanno a tavola si legge un frammento del Vangelo che parla della nascita del Gesù. Poi si fa la preghiera e divide l’ostia tra la famiglia facendosi gli auguri. La tradizione dell'ostia deriva dal fatto che questa cena doveva assomigliare ad un "agape" - una cena con dei più vicini, durante il quale aveva luogo l'Eucaristia. In nessuna casa possono mancare le ostie quel giorno! Tradizionalmente pochi giorni prima di Natale sacerdoti o organisti vanno di casa in casa distribuendo le ostie ai parrocchiani, facendo gli auguri. Ora questa usanza funziona ancora nei piccoli paesi.

Si crede anche che quel giorno i animali riescono parlare. Secondo antiche credenze, gli antenati scendevano a terra quel giorno e potevano fornire informazioni attraverso le bocche degli animali.

Dopo la cena è il tempo dei regali che prima della cena venivano messe sotto l’albero. Poi si gode la serata cantando le canzoni di natale e stanno con i famigliari. Si finisce la vigilia andando alla mezzanotte nella chiesa per una messa solenne natalizia.

Festa nello stesso giorno in Italia

Feste nei prossimi giorni

Altri anni

Giorno della settimanaDataNome
Lunedì24.12.2018Vigilia di Natale in Polonia 2018
Martedì24.12.2019Vigilia di Natale in Polonia 2019
Venerdì24.12.2021Vigilia di Natale in Polonia 2021
Sabato24.12.2022Vigilia di Natale in Polonia 2022
Domenica24.12.2023Vigilia di Natale in Polonia 2023
Martedì24.12.2024Vigilia di Natale in Polonia 2024
Mercoledì24.12.2025Vigilia di Natale in Polonia 2025

Vacanze nel mondo

Stati Uniti 🇺🇸 - Vigilia di Natale