Martedì

Il Martedì è tra 2 giorni, 11 agosto

Martedì è secondo giorno della settimana, dopo il lunedì, e prima del mercoledì. Stabilito ufficialmente il secondo giorno della settimana grazie ad uno standard internazionale per la rappresentazione di date ed orari. Nei tempi antichi era il terzo giorno e rimane così nelle alcune lingue, ad esempio nella lingua portoghese: Terça-feira o greco: Τρίτη (Trítī).

Il nome martedì nella nostra lingua deriva dal Marte. Secondo la denominazione planetaria dei giorni della settimana e l'astrologia antica, i corpi celesti principali erano sette: 5 pianeti, il sole e la luna, ed erano quelli visibili ad occhio nudo in tale giorno della settimana. Il Marte era il pianeta associato al Martedì. Ma in Grecia il dio della guerra si chiama Ares. Perciò in greco ellenistico il martedì si chiamava: hēméra Áreōs.

Nel latino notiamo che è il "Martis dies" e lo traduciamo letteralmente come "giorno di Marte". Anche in altre lingue romanze notiamo la denominazione planetaria: mardi - francese, martes - spagnolo, marţi - romeno. Uguale schema notiamo nelle lingue germaniche, dopo la traduzione al loro equivalente nelle proprie lingue. Ed equivalente del Marte nella mitologia germanica era il dio Týr - il dio della guerra, ma anche della giustizia ed onore. Così notiamo che nella lingua inglese Tuesday è il “giorno di Týr”; così come nello svedese- tisdag, nel norvegese- tirsdag e nel tedesco- Dienstag.

Invece nelle lingue slave i giorni della settimana hanno un significato fondamentalmente numerico. Martedì significa semplicemente "secondo", ad esempio: in Russo - вторник (vtórnik), polacco - wtorek, croato - utorak. In Cina, e alcune altre lingue orientali, viene utilizzato un sistema ordinale. Il martedì si dice semplicemente come “secondo giorno della settimana”. Anche se nella lingua cinese tradizionale era associato al fuoco, secondo la filosofia di nominare i giorni in base a sistema planetario e ad ognuno dei cinque pianeti era tradizionalmente associato un elemento naturale. Questo sistema è ancora presente nella lingua giapponese e coreana.

Prossimi giorni

Fatti interessanti

“Né di venere, né di marte non si sposa né si parte, né si dà principio all'arte”. Cosi dice il proverbio italiano, secondo cui bisognerebbe evitare di sposarsi, partire o iniziare a far qualcosa di venerdì e di martedì. Si crederebbe che martedì porta male, siccome appartiene al dio della guerra.

Esiste proprio una superstizione di martedì come un giorno sfortunato. La sua tradizione è forte nei paesi come Grecia, Spagna, Romania e paesi latinoamericani. Anche nell’Italia, assieme al venerdì, come ci dice il detto quanto sopra. Si crede che la superstizione aveva inizio dopo che cadde Costantinopoli, proprio nel giorno di martedì.

In molti paesi, secondo il calendario del rito romano della Chiesa cattolica, martedì è la fine del carnevale. Noi lo chiamiamo il martedì grasso. Quel giorno si consuma il cibo grasso, travesta in costumi e partecipa nelle varie feste. La più popolare è indubbiamente la finale del carnevale nel Rio de Janeiro.

Lo stesso giorno prende anche altri nomi e varie usanze in base al paese. “Shrove Tuesday” nel Regno Unito deriva dal rito religioso di confessarsi. Nello stesso giorno si celebra anche il Pancake day (Giornata della frittella pancake). In alcuni paesi si organizza varie competizioni connesse con il consumismo dei pancake o le corse con le frittelle.

Un martedì da ricordare è sicuramente il Martedì Nero. Questo è un termine popolare, connesso con crollo della borsa valori di New York.

Negli Stati Uniti solitamente le elezioni vengono tenute di martedì. In particolare, le elezioni federali avvengono il martedì seguente il primo lunedì del mese di novembre.

In Portogallo, a Lisbona, ogni martedì ha luogo la Feira da Ladra. È il più grande mercato delle pulci in Portogallo. Le sue origini risalgono addirittura al XII secolo.

Nei Paesi Bassi, il terzo martedì di settembre, è noto come Prinsjesdag o "Prince's Day". In questo giorno, il re pronuncia il Discorso dal trono, aprendo ufficialmente l'anno parlamentare. Il discorso del re contiene i piani chiave del governo per l'anno a venire.


Alcuni eventi storici accaduti martedì:

- 11 settembre 2001 - una data storica nel mondo contemporaneo: negli Stati Uniti, in una successione di attentati, quattro aerei di linea vengono dirottati da terroristi legati ad al-Qā‛ida e utilizzati per colpire obiettivi di forte valenza simbolica: le Torri gemelle del World trade center a New York e il Pentagono a Washington.
- 29 maggio 1453 - quel giorno cadde Costantinopoli e tale data è considerata come fine dell'Impero Romano d'Oriente e del Medioevo.
- 29 ottobre 1929 - giorno in cui crollò la borsa valori di New York dando così inizio alla grande depressione.