Giornata Internazionale dello Yoga 2020

Giornata Internazionale dello Yoga è stato(a) 49 giorni, ovvero 1 mese e 19 giorni fa.

Nel 2020 il/la Giornata Internazionale dello Yoga è stato(a) il 21 giugno (domenica).

La Giornata Internazionale dello Yoga è stata celebrata per la prima volta il 21 Giugno del 2015. L’idea è nata molto prima ed è stata ufficialmente istituita durante un’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel dicembre 2014, insieme al 175 paesi del mondo.

Il Primo Ministro dell'India, Narendra Modi, ha proposto la data di 21 Giugno per la Giornata dello Yoga. È il più lungo giorno dell’anno, il giorno con la più luce e la notte più corta. Perciò la giornata ha i suoi vari significati e tradizioni in molte culture del mondo.

Nell’India, il 21 Giugno, è visto come una giornata particolarmente buona per la purificazione del corpo, l'intenzioni buone, iniziare i cambiamenti. È il periodo quando si inizia la seconda parte dell’anno - Dakshinayana. Dal punto di vista dello yoga, il solstizio d'estate segna il passaggio al Dakshinayana. Ecco il secondo motivo per scegliere quel giorno in particolare.

Lo yoga è una pratica fisica, mentale e spirituale. La pratica ha origine nell’India antica ed è una delle sei scuole ortodosse delle tradizioni filosofiche indù. Nello yoga tradizionale non si tratta solo di esercizio fisico, ma di sperimentare armonia tra l’uomo e la natura, capire l'unità tra la mente e il corpo, scoprire il senso del pensiero e l’azione, l'unità con te stesso.

La prima Giornata Internazionale dello Yoga ha creato un record mondiale per una classe dello yoga più grande nella storia ed un altro per il maggior numero di nazionalità partecipanti. Solo a New Delhi, in India, ad una singola lezione di yoga hanno partecipato più di 35 mila persone.

Dalla prima edizione, nel 2015, succede così ogni anno. Non solo in India, ma in tutte le nazioni che celebrano il giorno dello yoga. Nelle piazze in città europee, in cui anche nelle piazze delle maggiori città Italiani, vediamo la gente che pratica lo yoga quel giorno. Possiamo partecipare anche noi nelle lezioni pubbliche che sono sempre più popolare e attirano sempre più vasto numero dei partecipanti.