Giornata Mondiale del Malato 2022

Fino a Giornata Mondiale del Malato sono 69 giorni, ovvero 2 mesi e 7 giorni.

Nel 2022 il/la Giornata Mondiale del Malato cade il 11 febbraio (venerdì).

Papa Giovanni Paolo II ha avviato la giornata nel 1992 per incoraggiare le persone a pregare per coloro che soffrono di malattie e per i loro assistenti. Al Papa stesso era stato diagnosticato il Parkinson un anno prima, nel 1991, e si ritiene che la sua stessa malattia sia stata l'impulso per la sua designazione del giorno.

La Giornata Mondiale del Malato è stata celebrata per la prima volta l'11 febbraio 1993. L'11 febbraio è anche la festa cattolica di Nostra Signora di Lourdes, che un nome è dato alla Vergine Maria in onore delle apparizioni che si dice siano state viste intorno a Lourdes, in Francia, da una giovane ragazza di nome Bernadette Soubirous. La Chiesa canonizzò Bernadette come santa diversi anni dopo.

La Giornata Mondiale del Malato non è una festa ufficiale, quindi le aziende, le scuole e gli uffici governativi sono aperti.

Durante il giorno le persone in tutto il mondo si prendono il tempo per pregare per i malati e per coloro che lavorano molto duramente per alleviare le sofferenze dei malati in questo giorno e quotidianamente. Le organizzazioni di fede celebrano questa giornata soprattutto per fornire ai malati medicine, cibo e guida spirituale.

Come curiosità, Papa Benedetto XVI ha dichiarato la sua decisione di dimettersi dal suo incarico di Papa proprio in questo giorno nel 2013. Ha dichiarato la sua salute cagionevole come motivo della sua decisione.