San Valentino 2021

Fino a San Valentino sono 108 giorni, ovvero 3 mesi e 16 giorni.

Nel 2021 il/la San Valentino cade il 14 febbraio (domenica).

La festa di San Valentino viene celebrata ogni anno il 14 febbraio. La festa non è per tutto laica come molta gente la vede, poiché celebra il vescovo romano e martire il Valentino da Terni. Il Valentino è considerato il patrono degli innamorati.

Il fatto interessante è che la festa deriva probabilmente da un rito pagano chiamato Lupercalia. Era una festa dedicata al dio della fertilità chiamato Luperco. I riti avevano posto il 15 febbraio e prevedevano festeggiamenti sfrenati. Tutto questo era assolutamente in contrasto con la moralità e l'idea d’amore dei cristiani. Nel V secolo il Papa Gelasio creo la festa di San Valentino per frenare la festa pagana. E così il San Valentino è diventato il protettore degli innamorati.

In tutta l’Europa le tradizioni della festa degli innamorati sono più o meno simili. In Italia si regala i fiori, i cioccolatini e pure i regali. L’usanza più comune però tra i maschi è portare la sua donna per una cena romantica. Si può organizzare una cena a casa facendo un clima romantico da soli, oppure andare ad un ristorante. Negli ristoranti quel giorno vediamo pieno di addobbi nella forma di cuore e tutto ha il colore rosso. La stessa cosa negli negozi.

In alcune città Italiane si festeggia diversamente, soprattutto dov'è il patrono di paese è il San Valentino. Si organizza le fiere, ad esempio a Pozzoleone in provincia di Vicenza viene organizzata una delle più grandi fiere di tutto il Veneto, che la tradizione di organizzarla risale addirittura fino al 1500. Si addobba anche i paesi con le arance, e soprattutto le statue di San Valentino. Questo succede ad esempio in Vico del Gargano, in provincia di Foggia, ma anche nelle molte altre città italiane.

Alla fine dobbiamo ricordarci che è importante di festeggiare l'amore, ma più importante ancora è farlo ogni giorno dell'anno, non solo durante la festa.