Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare 2021

Oggi è Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare

Nel 2021 il/la Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare cade il 16 ottobre (sabato).

La Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare è una campagna globale che si svolge il 16 ottobre di ogni anno con l'obiettivo di creare consapevolezza che tutti possono imparare la RCP e promuovere la formazione sulla RCP.

L’arresto cardiaco improvviso è la cessazione della circolazione che mantiene in vita le cellule del nostro organismo, in una persona le cui condizioni non lo farebbero prevedere. Una persona in arresto cardiaco non è cosciente, non risponde se chiamata o scossa e non respira normalmente. È necessario chiamare immediatamente il 112/118, iniziare le manovre di rianimazione cardiopolmonare e far cercare un defibrillatore semiautomatico nei dintorni.

Italian Resuscitation Council (IRC) è una associazione scientifica senza scopo di lucro che conduce da anni un’intensa opera di formazione degli operatori sanitari e non alla rianimazione cardiopolmonare e si articola a livello continentale con le altre organizzazioni nazionali che aderiscono e formano lo European Resuscitation Council (ERC). IRC, in coordinamento con ERC, coinvolge ogni anno numerose organizzazioni tra Associazioni e Società Scientifiche che hanno entusiasticamente aderito al progetto.

Dati statistici elaborati da IRC attestano che circa 400.000 persone in Europa e 60.000 in Italia muoiono per arresto cardiaco improvviso. Il 70% degli arresti cardiaci, avviene in presenza di altre persone che potrebbero iniziare subito le manovre di rianimazione cardiopolmonare, ma ciò accade solo nel 15% dei casi, perché le persone non sono formate, non sanno riconoscere un arresto cardiaco e non si sentono in grado di intervenire. Intervenire nei primi minuti dall’inizio dell’arresto potrebbe raddoppiare o addirittura triplicare le possibilità di sopravvivenza, così aumentando il numero di persone in grado di prestare i soccorsi necessari attraverso un’adeguata formazione, ogni anno si potrebbero salvare centinaia di migliaia di vite.

Attraverso varie iniziative locali e nazionali, i volontari vogliono far conoscere al maggior numero di persone possibile cos’è un arresto cardiaco, come si riconosce e quali sono le manovre da iniziare subito per salvare la vita di chi ne è colpito: manovre semplici e sicure che ognuno di noi può imparare ed eseguire anche se non è un professionista della salute. Durante la giornata della Rianimazione Cardio-Polmonare, possiamo partecipare in varie iniziative aperte al pubblico in molte città italiane per sensibilizzare sull’importanza delle manovre salvavita.

Festa nello stesso giorno in Italia

Feste nei prossimi giorni

Altri anni

Giorno della settimanaDataNome
Mercoledì16.10.2019Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare 2019
Venerdì16.10.2020Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare 2020
Domenica16.10.2022Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare 2022
Lunedì16.10.2023Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare 2023
Mercoledì16.10.2024Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare 2024
Giovedì16.10.2025Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare 2025
Venerdì16.10.2026Giornata mondiale della Rianimazione Cardio-Polmonare 2026