Giornata Internazionale degli Scacchi 2022

Fino a Giornata Internazionale degli Scacchi sono 228 giorni, ovvero 7 mesi e 16 giorni.

Nel 2022 il/la Giornata Internazionale degli Scacchi cade il 20 luglio (mercoledì).

La Giornata Internazionale degli Scacchi è celebrata annualmente il 20 Luglio. La festa è stata stabilita dal UNESCO nel 1966. La scelta della data non è casuale. Il 20 Luglio è giorno della fondazione della FIDE (l'acronimo del francese: Federation Internationale Des Echecs, Federscacchi Mondiale) nel 1924 a Parigi, durante le ottave Olimpiadi moderne. Gli scacchi erano una delle categorie.

FIDE organizza eventi e competizioni degli scacchisti al tutto il mondo. I membri della organizzazione derivano da 178 paesi del mondo. Gli eventi e competizioni sono molto popolari, soprattutto quella più importante, durante la Giornata Internazionale degli Scacchi.

Quel giorno è celebrato da circa 605 milioni di giocatori regolari degli scacchi sul tutto il mondo. Gli studi hanno mostrato che 70% della popolazione adulta ha giocato a scacchi ad un certo punto durante la propria vita. Ed è molto interessante che il numero non varia e rimane uguale in molti paesi come negli Stati Uniti, nella Germania, Russia, India e Gran Bretagna.

Gli scacchi si può giocare ovunque, che è il suo grande vantaggio. Non serve un grande spazio, solo la scacchiera e i pezzi. Ultimamente si bisogna ancora di meno, siccome il gioco è diventato molto popolare in modalità online, dove possiamo giocare con migliori giocatori del mondo.

Gli scacchi sono un gioco ottimo. Apparte il divertimento, aiutano a tenere la nostra mente in una buona condizione, grazie alla complessità di gioco e le strategie che teniamo.

Inoltre, rafforziamo il nostro carattere, affiniamo l’autodisciplina, la persistenza e la pianificazione. Sono tutte abilità che ci servono nella vita quotidiana. Possiamo dire che se il mondo avrebbe più scacchisti, sarebbe un posto migliore.