Festa di Sant'Ambrogio 2021

Festa di Sant'Ambrogio è domani.

Nel 2021 il/la Festa di Sant'Ambrogio cade il 7 dicembre (martedì).

Ogni anno, il 7 dicembre, a Milano si festeggia la memoria del suo patrono. La festa di Sant'Ambrogio è un giorno molto importante per i Milanesi, connesso con molti tradizioni, che da secoli sono coltivate nella città. Inoltre, la festa segna l'inizio del periodo natalizio.

Sant’Ambrogio divenne il vescovo di Milano nel 374. Da quell'anno rimane il patrono della città. Morì nel 397 e il suo corpo rimane sepolto nella Basilica, chiamata ulteriormente, la Basilica di Sant’Ambrogio.

Quando Sant'Ambrogio divenne un vescovo, dopo essere governatore di Liguria ed Emilia con sede a Milano, adottò ascetico stile di vita. Tutti suoi beni e possedimenti ha donato ai poveri.

Il posto del suo culto è la Basilica di Sant’Ambrogio dove si trovano le sue spoglie. Nella piazza davanti la Basilica si trova una colonna, chiamata la colonna del diavolo. La colonna presenta due fori. Secondo una delle leggende la colonna fu testimone di una lotta fra Ambrogio e il diavolo. Il demonio provando a sterminare il vescovo, non ci riuscì e finì nella colonna. Perciò i buchi e l'odore di zolfo che si può sentire avvicinandosi alla colonna.

La celebrazione inizia con una messa secondo rito ambrosiano, nella Basilica di Sant'Ambrogio. Nella messa tradizionale partecipano tutte le figure più importante della Lombardia.

Questi che non partecipano nella messa solenne, possono iniziare dalla fiera tradizionale, chiamata “la Fiera degli Oh Bej! Oh Bej!”. La fiera si svolge tradizionalmente intorno al Castello Sforzesco. La fiera è un mercatino natalizio dove i suoi prodotti mostrano moltissimi pasticcieri, artigiani, giocattolai. In quel modo i Milanesi hanno occasione di provare i prodotti locali o trovare un regalo unico per Natale. La tradizione della fiera deriva dal anno 1510 quando un inviato da Roma porta nella città tanti dolci vari. Gli abitanti nella gioia esclamano “Oh bej oh bej” (che significa: come sono belli). Da quella esclamazione è nata la tradizione.

Quel giorno si può anche iniziare ad assaggiare il panettone - un simbolo milanese per eccellenza. Il panettone apre in quel modo il periodo natalizio.

Il 7 dicembre è anche il giorno quando si apre la stagione al teatro la Scala. Ogni anno per la festa del patrono viene presentata un’opera d’arte differente.

Nella festa del patrono si assegna anche i premi Ambrogino d'oro. Il premio è la massima onorificenza cittadina. Vengono onorate le persone, le associazioni o l’istituzioni che hanno reso Milano grande, grazie ai loro meriti.