Festa dell'uomo 2020

Fino a Festa dell'uomo sono 102 giorni, ovvero 3 mesi e 10 giorni.

Nel 2020 il/la Festa dell'uomo cade il 19 novembre (giovedì).

La Festa dell'uomo è dedicata allo sesso maschile e il suo ruolo nella società. Non è una festa tanto conosciuta come la Festa delle donne, ma diventa popolare anno dopo anno. È consuetudine in questo giorno che le donne offrano ai uomini un regalo più o meno grande. La festa non ha una lunga storia ed viene celebrata dal 1999. La tradizione di celebrare questa festa nel mondo è iniziata il 19 novembre 1999 a Trinidad e Tobago con il sostegno del ONU.


Qual è la storia della Festa dell'uomo?

La festa viene su iniziativa dell professore dell’Università delle Indie Occidentali, Jerome Teelucksingh, chi scelse la data del 19 novembre. Lui ha scelto il 19 novembre per due motivi. Era il giorno del compleanno di suo padre. La data anche fa riferimento alla squadra nazionale di Trinidad e Tobago del calcio. Il 19 nel 1989 fu svolto un importante evento sportivo, che unì l'intero paese. Tutti la nazione tifò alla squadra per qualificarsi alla Coppa del Mondo. Quel giorno persero la partita ma diventarono eroi. Alcuni mesi prima, Trinidad Tobago raggiunse la sua prima Coppa dei Caraibi.


Quando cade la Festa dell'uomo?

La Festa degli uomini è una ricorrenza relativamente giovane, perché la tradizione di celebrarla fu iniziata il 19 novembre 1999 a Trinidad e Tobago con il sostegno del ONU. Da quel giorno viene celebrata ufficialmente ogni anno il 19 novembre da paesi che hanno accettato l'invito a celebrarlo ovvero Australia, Repubblica popolare cinese, Ghana, India, Irlanda, Giamaica, Canada, Malta, Moldavia, Sudafrica, Singapore, Stati Uniti, Tobago e Trinidad, Ungheria.


Come viene festeggiata la Festa dell'uomo?

L'Italia ha introdotto la celebrazione degli uomini abbastanza recentemente. Le celebrazioni si sono svolte per la prima volta nel 2009. Si discute molto sul modello moderno di mascolinità e sul ruolo degli uomini in un mondo sempre più femminilizzato. Le celebrazioni annuali in occasione della Festa dell'uomo si svolgono in slogan comuni, come "salute fisica ", "Bambini", "Modelli di mascolinità positiva", i contributi positivi dell'uomo nella società.