Festa del lavoro 2021

Fino a Festa del lavoro sono 270 giorni, ovvero 8 mesi e 27 giorni.

Nel 2021 il/la Festa del lavoro cade il 1 maggio (sabato).

La Festa del lavoro (o la Festa dei lavoratori) accade 1 Maggio ed è una festa internazionale celebrata in tanti paesi dal 1890. Si celebra la ricorrenza degli eventi a Chicago conoscuti come La Rivolta di Haymarket (Haymarket Riot) nel 1886.

Storia della Festa del lavoro nel mondo

Il 1 maggio scoppiò uno sciopero generale in tutti gli Stati Uniti. Gli operai delle fabbriche chiesero di più umane condizioni di lavoro e riduzione della giornata lavorativa. Le manifestazioni andarono avanti e si finirono il 4 maggio con i gravi incidenti accaduti nella piazza di Haymarket a Chicago. Cira undici persone (civili e poliziotti) persero la vita in questa rivolta. Il numero esatto di lavoratori uccisi non è noto. Secondo varie stime, da 4 a 17 lavoratori sono stati uccisi e oltre 100 sono rimasti feriti. Sette poliziotti furono uccisi e 60 feriti. A seguito di questi incidenti, si sono verificate forti repressioni contro gli attivisti sindacali

Perché il 1 maggio è la Festa del lavoro?

Tre anni dopo i tragici eventi, cioè nel 1889, durante il congresso della Seconda Internazionale introdusse la Festa del lavoro il 1 ° maggio. In questo modo, hanno voluto ricordare delle vittime della manifestazione operaia a Chicago che accaddero quel giorno ed il movimento operaio per far riconoscere i suoi diritti. In Europa, la festa del lavoro viene celebrata il 1 ° maggio. Solo negli Stati Uniti si celebra la festa del lavoro il primo lunedì di settembre, probabilmente per evitare spiacevoli associazioni con il massacro a Chicago.

Il 1 maggio in Italia - La storia della Festa del lavoro

In Italia la festa del 1° maggio fu introdotta nel 1891. Tuttavia, fu una festa sanguinosa e il risultato delle rivolte sono stati molti feriti e uccisi. Durante 20 anni di fascismo, la festa del lavoro viene abolita perché chiaramente associata a lavoratori e comunisti. La celebrazione del Primo Maggio in Italia fu interrotta per vent'anni quando il partito fascista prese il potere. Mussolini decise di spostare la Festa del lavoro al 21 aprile – il giorno legato alla fondazione della città di Roma. Quando il regime fascista cadde la festa tornò al 1 maggio e restò un giorno festivo.

Concerto del Primo Maggio a Roma

Il Primo Maggio è una festa davvero importante in Italia e Roma. Per molti anni, le grandi sedi sindacali organizzarono grandi manifestazioni in tutto il paese. A Roma, dal 1990 si svolge ogni anno un grande concerto in Piazza San Giovanni, di fronte alla Basilica Lateranense. Viene organizzato dal 1990 sindacati italiani CGIL, CISL e UIL Il concerto del Primo Maggio chiamato “Concertone” ha diventato il più famoso e grande concerto rock. Centinaia di migliaia di persone vi partecipano ogni anno e viene trasmesso in diretta sulla televisione RAI3.