Festa degli Angeli Custodi 2021

Festa degli Angeli Custodi è stato(a) 22 giorni fa.

Nel 2021 il/la Festa degli Angeli Custodi è stato(a) il 2 ottobre (sabato).

La festa in onore degli angeli custodi fu osservata per la prima volta nel XVI secolo. Nel 1615, Papa Paolo V lo aggiunse al calendario romano.

L'angelo custode è un angelo che, secondo la tradizione cristiana, accompagna ogni persona nella vita, aiutandola nelle difficoltà e guidandola verso Dio. L’Angelo Custode determina l’esistenza di un angelo per ciascun uomo, con il compito di guidarlo e proteggerlo, dalla nascita fino alla morte.

Gesù sottolinea che tutte le persone, anche i bambini piccoli, hanno un angelo custode, e che gli angeli sono sempre in Cielo, guardando sempre il volto di Dio durante la loro missione sulla terra, che è di guidarci e proteggerci durante il nostro pellegrinaggio dalla terra al cielo.

La preghiera agli angeli custodi, quale conosciamo tutti, è presente nella Chiesa almeno dall'inizio del XII secolo.

Fino al V secolo nessun giorno particolare era dedicato agli angeli custodi, il cui ufficio cadeva il 29 settembre, in concomitanza con la festa di san Michele arcangelo. L'uso di una festa particolare nacque a Valencia nel 1411, quando si istituì una festa per l'angelo protettore della città. Anche in Francia ci fu un'iniziativa analoga. Durante il secolo successivo l'idea si diffuse dalla Spagna nel Portogallo e poi in Austria e nelle regioni italiane più influenzate dagli Asburgo.

Nel "Messale romano" di papa Pio V (1570) furono indicate quattro feste consacrate espressamente agli angeli, quelle dedicate agli angeli custodi (il 2 ottobre), all'arcangelo Gabriele, all'arcangelo Michele e all'arcangelo Raffaele. Soppressa da Pio V, la festa in onore degli angeli custodi fu ristabilita nel 1608 da Paolo V ed estesa alla Chiesa universale. Nel 1670 Clemente X la rese obbligatoria per tutta la Chiesa latina, sempre alla data del 2 ottobre.