Pentecoste Ortodossa 2022

Fino a Pentecoste Ortodossa sono 231 giorni, ovvero 7 mesi e 19 giorni.

Nel 2022 il/la Pentecoste Ortodossa cade il 12 giugno (domenica).

Pentecoste è una delle dodici grandi feste della Chiesa ortodossa. La festa è celebrata sempre cinquanta giorni dopo la Pasqua, e accade sempre di domenica.

La festa commemora la discesa dello Spirito Santo sugli Apostoli e altri seguaci di Gesù Cristo, mentre erano a Gerusalemme per celebrare Shavuot (una festività ebraica della mietitura).

Cinquanta giorni dopo la risurrezione, mentre i discepoli e molti altri seguaci di Gesù Cristo si radunarono insieme per pregare, lo Spirito Santo discese su di loro sotto la forma delle "lingue di fuoco", con il suono di un potente vento impetuoso, e loro cominciò a parlare nelle lingue che non conoscevano. Molti visitatori c'erano nella città di Gerusalemme quel giorno per la festa ebraica. Sono rimasti stupiti sentire i discepoli di Gesù pregare nelle lingue straniere.

Il nome “pentecoste” deriva dal greco antico “πεντηκοστή “ (“pentecosté”) che significa “cinquantesimo”. Il numero cinquanta, come nel cinquantesimo giorno dopo la Pasqua, rappresenta il compimento eterno e celeste (sette volte sette, più uno).

La Chiesa ortodossa vede la Pentecoste come il compimento finale della missione di Gesù Cristo, vista come il primo inizio dell'era messianica del Regno di Dio. Per il mezzo dello Spirito Santo, concede alla sua Chiesa di essere una, santa, cattolica e apostolica.

Oltre a celebrare l’arrivo dello Spirito Santo, la festa celebra anche la piena rivelazione della Trinità: Dio Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. Inni di quel giorno celebrano la finale rivelazione di Dio e della sua creazione.

Per i cristiani ortodossi, la festa di Pentecoste non è solo una celebrazione di un evento storico. È anche una celebrazione della loro appartenenza alla Chiesa. Durante la cresima ortodossa (chrismation) ricevono il dono dello Spirito Santo. Perciò la cresima permette la personale partecipazione nello Spirito Santo durante la Pentecoste.

Per la festa di Pentecoste si mette al centro della chiesa l'icona della Santissima Trinità e l’icona delle tre figure angeliche che sono apparse ad Abramo.

In molte parrocchie, la festa viene celebrata a partire dalla sera prima con Grandi Vespri. Alcune parrocchie fanno anche i mattutini, la mattina della festa, prima della Divina Liturgia.

Un servizio straordinario, chiamato “le preghiere in ginocchio”, si osserva nella serata di Pentecoste. Questo è un servizio di vespri a cui si aggiungono tre serie di lunghe preghiere poetiche, durante la quale ognuno fa una prostrazione completa, toccando la fronte sul pavimento (le prostrazioni in chiesa sono state vietate dal giorno di Pasqua, fino a questo punto). In molte parrocchie, questo servizio viene svolto immediatamente dopo la Liturgia.

Festa nello stesso giorno in Italia

Feste nei prossimi giorni

Altri anni

Giorno della settimanaDataNome
Domenica07.06.2020Pentecoste Ortodossa 2020
Domenica20.06.2021Pentecoste Ortodossa 2021
Domenica04.06.2023Pentecoste Ortodossa 2023
Domenica23.06.2024Pentecoste Ortodossa 2024
Domenica08.06.2025Pentecoste Ortodossa 2025
Domenica31.05.2026Pentecoste Ortodossa 2026
Domenica20.06.2027Pentecoste Ortodossa 2027