Protezione della Tuttasanta Deìpara 2020

Fino a Protezione della Tuttasanta Deìpara sono 71 giorni, ovvero 2 mesi e 10 giorni.

Nel 2020 il/la Protezione della Tuttasanta Deìpara cade il 14 ottobre (mercoledì).

Protezione della Tuttasanta Deìpara è la festa nella Chiesa ortodossa dedicata alla protezione divina di tutta la gente, attraverso l'intercessione della Maria. La celebrazione è uno dei giorni più amati dai fedeli ortodossi. La festa viene celebrata il 1 ottobre, oppure il 14 ottobre nei paesi che seguono il calendario giuliano. I fedeli ortodossi nell’Italia celebrano il 14 ottobre.

Nella maggior parte delle lingue slave la parola "cerement" ha un duplice significato di "velo" e "protezione". La parola russa Pokrov (Покров), come il greco Skepi (Σκέπη), ha un significato complesso. Prima di tutto, si riferisce ad un mantello o un sudario, ma significa anche protezione o intercessione. Per questo motivo, il nome della festa viene tradotto in vari modi come il Velo della Madonna, il Velo di protezione del Theotokos, la Protezione del Theotokos o l'Intercessione del Theotokos.

Le origini della festa sono connesse con il culto delle reliquie della Madre di Dio. Nelle chiese bizantine, tra le altre, ci sono la cintura e la sciarpa della Maria. Spesso, durante l'attacco del nemico, si credeva che il salvataggio della città era attribuito all'intervento diretto dalla Madre di Dio. Ad esempio, nel 626 durante l'assedio di Costantinopoli, o nell’ 860, quando dopo l'immersione nel mare dello scialle di Maria si presume, che si formassero le onde enormi, che distrussero le navi del nemico.

Secondo una tradizione ortodossa orientale, la rivelazione della protezione della Madre di Dio ebbe luogo durante il regno di Leone VI il filosofo. Un evento memorabile è accaduto nel 910, nella chiesa di Santa Maria nel quartiere Blacherne di Costantinopoli, dove erano custodite le reliquie di Maria (tunica, velo, parte della sua cintura). I residenti terrorizzati si sono uniti nella chiesa per una preghiera notturna. La mattina, il 1 ottobre, Sant'Andrea vide la cupola aperta della chiesa e la Madre di Dio fluttuare nell'aria, splendendo nei dintorni degli angeli e santi. Maria ha diffuso il suo velo su tutte le persone nella chiesa in segno della sua protezione del mondo.

Il giorno della festa che commemora il miracolo è celebrato con una Veglia notturna. I festeggiamenti contengono gli stessi elementi che si verificano durante le Grandi Feste dei Theotokos.

La festa ha anche una ricca riflessione sulla cultura popolare degli slavi orientali. La festa significa per loro la fine della stagione di lavoro agrario.

Nel calendario greco, la festa della Protezione della Madre di Dio (Αγίας Σκέπης Θεοτόκου) è stata spostata al 28 ottobre. Quel giorno è festivo dal 1940, per commemorare il rifiuto di arrendersi durante la seconda guerra mondiale.

Festa nello stesso giorno in Italia

Feste nei prossimi giorni

Altri anni

Giorno della settimanaDataNome
Domenica14.10.2018Protezione della Tuttasanta Deìpara 2018
Lunedì14.10.2019Protezione della Tuttasanta Deìpara 2019
Giovedì14.10.2021Protezione della Tuttasanta Deìpara 2021
Venerdì14.10.2022Protezione della Tuttasanta Deìpara 2022
Sabato14.10.2023Protezione della Tuttasanta Deìpara 2023
Lunedì14.10.2024Protezione della Tuttasanta Deìpara 2024
Martedì14.10.2025Protezione della Tuttasanta Deìpara 2025

Vacanze nel mondo

Polonia 🇵🇱 - Festa degli Insegnanti