Giornata della Terra 2021

Fino a Giornata della Terra sono 4 giorni.

Nel 2021 il/la Giornata della Terra cade il 22 aprile (giovedì).

Ognuno di noi, a prescindere dalla nazionalità, residenza, dal sesso, l’età o guadagno, dovrebbe vivere in un ambiente sano, sostenibile ed equilibrato, senza pensare dell’inquinamento, l’aria che respira dovrebbe essere pulita e il sole non coperto dallo smog. Da parecchi anni lottiamo per un ambiente sano e pulito. Notiamo ogni giorno le devastazioni causate dal cambiamento climatico. E non serve altro che nostra volontà ed azione per affrontare la crisi climatica e promuovere tutto ciò che sappiamo tra tutta la società.

La Giornata della Terra è un evento annuale creato per celebrare l'ambiente del pianeta e sensibilizzare l'opinione pubblica sull'inquinamento. La giornata, celebrata il 22 aprile, è osservata in tutto il mondo con manifestazioni, conferenze, attività all'aperto e progetti di servizio.

La Giornata della Terra ha creato il sostegno pubblico per la creazione dell'Environmental Protection Agency (EPA) e ha contribuito all'approvazione del Clean Air Act, del Water Quality Improvement Act, dell'Endangered Species Act e di molte altre leggi ambientali.

L'idea per la Giornata della Terra è stata proposta dal senatore Gaylord Nelson del Wisconsin, morto nel 2005. La prima Giornata della Terra fu celebrata nel 1970. Nelson, dopo aver visto i danni provocati da una massiccia fuoriuscita di petrolio nel 1969 a Santa Barbara, in California, fu ispirato a organizzare un "insegnamento" nazionale incentrato sull'educazione del pubblico sull'ambiente. Le prime edizioni della Giornata della Terra erano organizzate soltanto negli Stati Uniti. Nel 1990, Denis Hayes, il coordinatore nazionale originale nel 1970, lo portò a livello internazionale e organizzò eventi in 141 nazioni, portando la celebrazione dell’ambiente a livello mondiale.

Oggi, la Giornata della Terra è ampiamente riconosciuta come la più grande celebrazione secolare al mondo, contrassegnata da oltre un miliardo di persone ogni anno, come una giornata d’azione per cambiare il comportamento umano e creare cambiamenti politici globali, nazionali e locali. La Giornata della Terra è importante perché ricorda alle persone di pensare ai valori dell'umanità, alle minacce che il pianeta deve affrontare e ai modi per aiutare a proteggere l'ambiente.

Dopo anni della concentrazione sull’ambiente e fatti evidenti dei cambiamenti climatici causati dall’inquinamento, ancora il 42% degli americani ritiene che i pericoli del cambiamento climatico siano esagerati e meno della metà afferma che la protezione dell'ambiente dovrebbe avere la priorità sulla produzione di energia.

Man mano che cresce la consapevolezza della nostra crisi climatica, cresce anche la mobilitazione della società civile, che oggi sta raggiungendo il culmine in tutto il mondo. Disillusi dal basso livello di ambizione a seguito dell'adozione dell'Accordo di Parigi nel 2015 e frustrati dal letargo ambientale internazionale, i cittadini del mondo si stanno alzando per chiedere un'azione di gran lunga maggiore per il nostro pianeta e la sua gente.